Salta al contenuto principale
x

Tra i nemici delle api, l'uomo è di certo considerato il peggiore, visto l'eccesso di pratiche incoscienti che usa in agricoltura, come lo smisurato utilizzo dei pesticidi. L'apicoltore, però, deve farsi carico del benessere delle api non solo salvaguardando l'ambiente, ma anche proteggendole dagli antagonisti naturali, come malattie e parassiti, uccelli insettivori, e famigerati calabroni killer: insetti predatori che aggrediscono le api soprattutto nel periodo estivo-autunnale.

Tra i predatori delle api, la Vespa crabro (calabrone europeo) e la Vespa velutina -  i calabroni killer di api più pericolosi in Italia - arrecano ingenti danni agli apicoltori attaccando le api nel periodo estivo: le aggrediscono non solo mentre bottinano, ma addirittura dando loro la caccia dal predellino dell'arnia, causando un forte stress all'intera famiglia, o entrando direttamente nell'alveare per saccheggiarlo.

Le trappole per vespe e calabroni, ecologiche e veramente efficaci, sono di tre tipi e vanno usate in due momenti diversi dell'anno, per assicurare all'apiario una difesa costante dai suoi insetti predatori.

Trappole per calabroni in primavera: Tap Trap e Vaso Trap scongiurano il proliferare delle colonie catturando le regine fondatrici già dal mese di marzo.

Trappole per calabroni in estate: Sfera Trap è la trappola proteica a colla da posizionare direttamente in apiario per ridurre la pressione del predatore durante i mesi estivi (luglio-agosto)

Qual’è il tuo problema?

Clicca sulla causa del danno per trovarne la cura

Vespa velutina
Vespa crabro, vespa mandarinia, vespula germanica, vespa comune

Le trappole che possono aiutarti sono

Utilizza le seguenti ricette

CALABRONI, VESPE, CALABRONE ASIATICO (Vespa velutina) - Tap Trap

Mezzo litro di birra + 2 cucchiai di zucchero o miele

Oppure: Mezzo litro di acqua + 3 cucchiai di zucchero o miele + un bicchiere di aceto di vino rosso

Oppure: vino bianco dolce o addolcito con zucchero o miele + 20-30 ml di sciroppo di menta (un bel bicchierino) 

 

Vespa velutina: consigliamo di usare queste ricette per la cattura primaverile e autunnale 

🔅 I nostri consigli su come catturare vespe e calabroni 🔅

 
CALABRONI, VESPE, CALABRONE ASIATICO (Vespa velutina) - Vaso Trap

350 ml di birra + 2 cucchiai di zucchero o miele

Oppure: 200 ml di acqua + 2 cucchiai di zucchero o miele + un bicchiere di aceto di vino rosso

Oppure: 350 ml di vino bianco dolce o addolcito con zucchero o miele + 20-30 ml di sciroppo di menta

 

Vespa velutina: consigliamo di usare queste ricette per la cattura primaverile e autunnale 

 🔅  Leggi l'articolo sul trappolaggio della Vespa velutina 🔅

 
SFERA TRAP

Dopo aver  posizionato le due Pile stilo da 1,5 V, inserire il porta batterie LED in uno dei due supporti (inferiore o superiore).
Sfera Trap è così pronta per essere assemblata - Guarda come fare

 

Prima di applicare la colla, rivestire la sfera con della pellicola trasparente del tipo Domopak, o film plastico per imballaggi, o cuffiette monouso per doccia. Dopodiché applicare la colla.

In caso di perdita di adesività, la colla si potrà applicare più volte, anche in presenza di catture già avvenute.

 

NB. Oltre all’utilizzo con la sola colla, più eventuali attrattivi, Sfera Trap può essere da supporto anche a soli insetticidi e feromoni.

 

Consigli pratici:  Usare guanti monouso nella preparazione di Sfera Trap e dei vari prodotti utilizzati. Date le possibili colature di colla, si consiglia di posizionare al di sotto della sfera dei ripari, come cartoni o fogli di carta. Eventuali residui di colla sono facilmente asportabili con la benzina o la trielina - video istruzioni

 
🔆 SFERA TRAP IN APIARIO - contro calabroni, vespe e Vespa velutina 🔆

IMPORTANTE: Sfera Trap in apiario è utilizzata per ridurre la pressione dei predatori delle api (calabrone) europeo, vespa e calabrone asiatico) davanti agli alveari, senza il supporto LED interno

Va posizionata da quando la pressione del calabrone asiatico aumenta (mesi estivi solitamente) fino alla fine dell'estate, utilizzando un'esca proteica.
 

Assemblare le due semisfere e rivestire la sfera con della pellicola trasparente del tipo Domopak, o film plastico per imballaggi, o cuffiette monouso per doccia. Dopodiché applicare della colla per insetti.
 

COME SI FA: guarda il video oppure leggi le istruzioni

 

 

Altre piante della stessa categoria