Salta al contenuto principale
x

Serre e vivai richiedono un controllo e un mantenimento molto attenti e consapevoli delle condizioni degli spazi di coltura: l’esigenza di proteggere tanti tipi diversi di pianta, dagli alberi alle piante da fiore, dagli arbusti alle specie più esotiche, richiede un’attenzione costante sul monitoraggio e la cattura dei parassiti, anche  attraverso l’uso di trappole per insetti sempre più ecologiche e sostenibili per l’ambiente.

 

Tra le minacce da contrastare, in serre e vivai possiamo sicuramente individuare lumache e  limacce e insetti volanti nocivi. Le prime sono parassiti che non si nutrono di sola verdura, ma anche di fiori e piantine, spesso difficili da contenere con metodi naturali.

Gli insetti nocivi, invece, possono essere di vario tipo e causare diversi tipi di danni che spesso non è possibile trattare nemmeno chimicamente.

 

CONTRASTARE LUMACHE E LIMACCE IN MODO EFFICACE E NATURALE

 

La prima risposta all’invasione delle lumache e delle limacce è quella di ricorrere alle esche lumachicida, prodotti chimici molto efficaci che presentano, però, anche un grosso svantaggio: il granulare si scioglie con la pioggia e contamina il terreno. Inoltre, bisogna tener conto che, dopo aver piovuto, si è anche costretti a spargere dell'altro lumachicida: un continuo spreco di prodotto e un’inutile preoccupazione per la salute del nostro orto.  

 

Un secondo rimedio molto efficace sono le trappole di birra che hanno però lo svantaggio di perdere efficacia se dovesse pioverci dentro: questo comporta anche un noioso e frequente mantenimento della trappola.

 

Per rimediare a questo problema, proponiamo due soluzioni: Lima Trap e Vaso Trap, due trappole studiate e sperimentate per utilizzare i migliori metodi antilumaca senza contaminare il suolo coltivato.

 

Lima Trap è un dispenser per esche antilumaca granulari che permette una gestione più attenta dell’utilizzo del lumachicida poiché ne evita il contatto col terreno coltivato, pur mantenendo inalterata la sua efficacia di disinfestazione. Inoltre la sua forma ad “ombrellino” permette un facile spostamento delle trappole in qualsiasi momento e in ogni punto della serra, dell’orto o del vivaio.

 

Vaso Trap è una tappo da applicare ai vasetti di vetro del miele per fare le trappole di birra, sostanza di cui le lumache sono davvero ghiotte: questa trappola ripara la birra dalla pioggia mantenendo così il suo potere attrattivo efficace più a lungo. E’ una trappola completamente biologica poiché facile e comodo da svuotare e riutilizzare.

 

Per scoprire nel dettaglio le caratteristiche delle nostre trappole per insetti e lumache Lima Trap e Vaso Trap, clicca l’immagine della trappola che ti interessa, nella sezione che troverai scorrendo verso il basso.  

Qual’è il tuo problema?

Clicca sulla causa del danno per trovarne la cura

Le trappole che possono aiutarti sono

Utilizza le seguenti ricette

TRAPPOLA PER LUMACHE E LIMACCE con Vaso Trap senza imbuto

Riempire parzialmente il vaso con la birra, oppure uno o due cucchiai di lumachicida granulare (asciutto).

Chiudere il vaso con la parte superiore di Vaso Trap - la parte inferiore ad imbuto non serve - ed interrare la trappola lasciando l’imboccatura 2-3 cm fuori dalla terra.

 
TRAPPOLA PER LUMACHE E LIMACCE - LIMA TRAP

Riempite lo scodellino di Lima Trap con una quantità adeguata di lumachicida granulare (circa 8 gr. = 2 cucchiaini).

Inserita la copertura di protezione: il dispenser è pronto all’uso. Le trappole si posizionano nelle aree da difendere (orti, giardini, vivai, serre, vasi di fiori, ecc.).

❖ Avvertenzasi consiglia di rimuovere spesso le lumache morte in prossimità della trappola per evitare avvelenamenti secondari di animali non bersaglio

Guarda i video consigli

 
POPILLIA JAPONICA (coleottero giapponese) - Vaso Trap

200 ml di acqua + 2 cucchiai di zucchero + 2 cucchiai di aceto di vino rosso

❖ Per questa ricetta Vaso Trap va utilizzato senza il suo imbuto interno

🔅 I nostri consigli sulla cattura della popillia japonica

 

Altre piante della stessa categoria