Salta al contenuto principale
x
VASO TRAP: RIMEDIO NATURALE CONTRO LE MOSCHE

Vaso Trap è il rimedio naturale contro le mosche comuni, mosche della frutta e vari altri tipi di insetti nocivi volanti. E' una trappola per insetti dannosi ad esca alimentare, facile da preparare in casa, riciclando comuni vasi del miele da 1 kg. 

 

I predatori più temibili per le api sono vespe e calabroni e, in alcune zone d'Italia, la tanto temuta Vespa velutina.

COME SI USA TAP TRAP

Tap Trap® è la prima trappola cromotropica con esca alimentare che viene usata con successo da 15 anni, sia nelle piccole che nelle grandi realtà, a difesa di frutteti, uliveti, vigneti, apiari, spazi verdi agricoli e civili.

Dopo aver  posizionato le due Pile stilo da 1,5 V, inserire il porta batterie LED in uno dei due supporti (inferiore o superiore).
Sfera Trap è così pronta per essere assemblata.

 

Prima di applicare la colla, rivestire la sfera con della pellicola trasparente del tipo Domopak, o film plastico per imballaggi, o cuffiette mono uso per doccia. Dopodiché applicare la colla.

In caso di perdita di adesività, la colla si potrà applicare più volte, anche in presenza di catture già avvenute.

 

350 ml di birra + 2 cucchiai di zucchero o miele

Oppure: 200 ml di acqua + 2 cucchiai di zucchero o miele + un bicchiere di aceto di vino rosso

Oppure: 350 ml di vino bianco dolce o addolcito con zucchero o miele + 20-30 ml di sciroppo di menta

 

Vespa velutina: consigliamo di usare queste ricette per la cattura primaverile e autunnale 

 

Non c’è bisogno di avere un frutteto per subire il fastidio di avere vespe e calabroni in circolazione: fanno nidi ovunque, nei sottotetti piuttosto che normalmente sugli alberi, o in intercapedini nascoste, solitamente in luoghi tranquilli, dove possono crescere la colonia indisturbate.
Il concetto non cambia: è adesso che le biotrappole vanno preparate perché è importantissimo eliminare le fattrici e scongiurare il popolamento.

Iscriviti a Vespe e calabroni

Vespe e calabroni

Non c’è bisogno di avere un frutteto per subire il fastidio di avere vespe e calabroni in circolazione: fanno nidi ovunque, nei sottotetti piuttosto che normalmente sugli alberi, o in intercapedini nascoste, solitamente in luoghi tranquilli, dove possono crescere la colonia indisturbate.
Il concetto non cambia: è adesso che le biotrappole vanno preparate perché è importantissimo eliminare le fattrici e scongiurare il popolamento.

 

 

NOTIZIE DAL BLOG