Salta al contenuto principale
x

Anche nell’orto ci sono insetti nocivi volanti e lumache che rovinano il nostro lavoro: nel caso dei primi, aiuta molto essere tempestivi nel difendersi dalla minaccia per curare al meglio il nostro lavoro senza l’uso di pesticidi, o riducendolo al minimo.

Nel caso delle lumache, invece, possiamo aiutarci con metodi naturali, ma anche usare con intelligenza e sicurezza sostanze lumachicida, magari biologiche, riuscendo lo stesso a non contaminare il terreno coltivato.

 

Non c’è bisogno di avere un frutteto per subire il fastidio di avere vespe e calabroni in circolazione: fanno nidi ovunque, nei sottotetti piuttosto che normalmente sugli alberi, o in intercapedini nascoste, solitamente in luoghi tranquilli, dove possono crescere la colonia indisturbate.
Il concetto non cambia: è adesso che le biotrappole vanno preparate perché è importantissimo eliminare le fattrici e scongiurare il popolamento.

Anche nell’orto ci sono insetti nocivi volanti e lumache che rovinano il nostro lavoro: nel caso dei primi, aiuta molto essere tempestivi nel difendersi dalla minaccia per curare al meglio il nostro lavoro senza l’uso di pesticidi, o riducendolo al minimo.

Nel caso delle lumache, invece, possiamo aiutarci con metodi naturali, ma anche usare con intelligenza e sicurezza sostanze lumachicida, magari biologiche, riuscendo lo stesso a non contaminare il terreno coltivato.

**PAGINA IN AGGIORNAMENTO**

Sono in molti a non voler usare prodotti chimici per liberarsi delle lumache in giardino: il problema è che spesso non si hanno alternative, quando ce ne sono davvero davvero molte.

Il tuo orto resta bio se usi il lumachicida in maniera sicura e intelligente: senza metterlo a contatto con il terreno.

Coltiviamo noi stessi la verdura, curiamo il nostro orto tutto l'anno, com passione e sacrificio nella speranza non solo di risparmiare, ma soprattutto di mangiare prodotti genuini e sani.

 

Con l'arrivo della bella stagione, mosche, zanzare, insetti di vario tipo si presentano copiosi dove teniamo delle bestie come mucche o cavalli.

Eliminare gli insetti dalla scuderia è davvero arduo, ma estremamente necessario dal momento che infastidiscono e pungono in continuazione i nostri cavalli. Spesso si necessita di una disinfestazione dell'intera stalla, o comunque di spruzzare un antiparassitario sul cavallo stesso.

 

**PAGINA IN AGGIORNAMENTO**

Le mosche sono insetti molto diffusi e presenti in varie specie nel nostro Paese e oltre a creare fastidio, possono trasmettere varie malattie, posandosi sul cibo prima che venga ingerito: gastroenterite, dissenteria, vermi intestinali, salmonella, ecc.

Nei magazzini di stoccaggio alimentare, così come nelle aziende, le mosche possono contaminare la produzione, provocando ingenti danni economici.

 

(Foto: Ulleo @ Pixabay)

Sfera Trap è una trappola cromotropica luminosa a colla per insetti volanti dannosi. Grazie alla sua luminosità notturna, è attiva giorno e notte e può catturare mosche, zanzare, tafani, mosche cavalline, mosche della frutta, vespe, calabroni, lepidotteri, ecc., in interni ed esterni.

Nell’ottica di una corretta lotta insetticida, Sfera Trap è ideale in ambito agronomico così come nel civile, laddove infestazioni di insetti dannosi mettono a rischio giardini, coltivazioni e allevamenti.

Vaso Trap è il rimedio naturale contro mosche della frutta, mosche comuni, calabroni, vespe, e vari tipi di insetti nocivi volanti. È una trappola cromotropica ad esca alimentare, facile da preparare in casa, riciclando i vasi del miele da 1 kg

Iscriviti a Orto

NOTIZIE DAL BLOG