Salta al contenuto principale
x

Moscerino dei piccoli frutti

Drosophila Suzukii

La Drosophila Suzukii è il flagello dei piccoli frutti che, arrivando sul nostro territorio, ha inizialmente infestato soprattutto mirtilli, lamponi e fragole.

Questo moscerino killer è diventato una vera e propria emergenza: pare infatti che ad oggi non siano state trovate molecole efficaci a combatterlo, e molti studi e sperimentazioni siano ancora in corso.

Originaria del sud-est asiatico, è comparsa negli USA nel 2008.
Effetto della globalizzazione, in Italia, Francia e Spagna la sua presenza è stata segnalata per la prima volta nel 2009 (Trentino e Spagna): il flagello dei piccoli frutti infesta la frutta con buccia sottile, di piante coltivate e spontanee.

Qui sotto trovi le trappole più efficaci per contrastare il moscerino asiatico: sono di colore rosso, particolarmente attrattivo per questo insetto, e sono di due tipi.

Vaso Trap, adatto al monitoraggio e alla protezione del perimetro dell'area da difendere, e Tap Trap, adatto alla cattura massale, da installare all'interno della zona da proteggere subito dopo aver accertato la presenza dell'insetto con Vaso Trap. Leggi tutto l'articolo

 

 

 

(Foto: Giudy Gallagher @Flickr)

Le trappole che possono aiutarti sono

Utilizza le seguenti ricette

DROSOPHILA SUZUKII (Moscerino dei piccoli frutti) - Tap Trap rosso

Introdurre nelle bottiglie 250 ml di aceto di mele + 100 ml di vino rosso + un cucchiaio di zucchero

❖ L'esca è testata e consigliata dal FEM (Fondazione Edmund Mach) di San Michele all'Adige (TN) ❖

 
DROSOPHILA SUZUKII (Moscerino dei piccoli frutti) - Vaso Trap rosso

Introdurre nei vasi 200 ml di aceto di mele + 100 ml di vino rosso + 1 o 2 cucchiai di zucchero

❖ L'esca è testata e consigliata dal FEM (Fondazione Edmund Mach) di San Michele all'Adige (TN) ❖