vaso-trap-rosso-per-drosophila-suzukii

VASO TRAP ROSSO

Trappola selettiva per Drosophila Suzukii

Previous
Next

In un obiettivo di divulgazione e valorizzazione della tecnica di agricoltura biologica di cattura massiva di varie specie di insetti nocivi volanti, la nostra azienda ha creato una variante delle sue trappole ecologiche selettive: Tap Trap e Vaso Trap rossi, specifici per la cattura massiva selettiva di Drosophila Suzukii (comunemente chiamato moscerino di piccoli frutti).

Realizzati con lo stesso materiale plastico delle originali biotrappole, resistenti nel tempo e versatili nel loro utilizzo, Tap Trap e Vaso Trap rossi hanno dato ottimi risultati nelle sperimentazioni di cattura massiva selettiva in campo, confermando con successo la loro efficacia grazie alla forte attrattiva visiva data dal colore rosso, prediletto dalla Drosophila, come primo richiamo per il moscerino asiatico, e all’attrattività dell’esca alimentare testata con ottima riuscita.

Idoneo per il monitoraggio, in un ottica di mirata selettività della cattura massiva, Vaso Trap rosso è dotato di un imbuto modificato rispetto al Vaso Trap per mosche che permette una selezione esclusiva di Drosophila Suzukii, ostacolando l’ingresso nella trappola di altri insetti interessati alla preparazione alimentare.

Leggi Come difendersi dagli attacchi di Drosophila Suzukii

DOVE ACQUISTARE VASO TRAP ROSSO?

Trovi Tap Trap nelle migliori rivendite agrarie, garden center e ferramenta

ESCA CONSIGLIATA PER CATTURA DI DROSOPHILA SUZUKII

Usa queste dosi con Vaso Trap Rosso
oppure scarica il pdf con la ricetta


Per capire come contrastare un infestante, è utile conoscere i danni che crea: clicca sull’insetto per conoscerne la stagionalità, il ciclo di vita e capire meglio quando mettere in campo i mezzi di difesa

DOVE USARE LE TRAPPOLE PER DROSOPHILA SUZUKII

Sono molte le coltivazioni che possono essere difese con l’utilizzo di Vaso Trap Rosso:

  • Frutti a bacca (more, mirtilli, ribes, lampoi, uva, sambuco)
  • Piccoli frutti dalla polpa tenera (fragole, albicocche, pesche, cachi, kiwi, fichi)
  • Pomacee (mele e pere vengono attaccate solo se già danneggiate)