Salta al contenuto principale
x

Mosche comuni

Le mosche sono note per la diffusione di malattie: si posano ovunque, sull’immondizia, rifiuti di ogni genere, lasciano escrementi neri e appiccicosi su specchi e finestre. 

Per eliminare le mosche in casa i prodotti chimici sono un rischio inutile: oltre ad inquinare l’ambiente, ci fanno respirare sostanze nocive senza eliminare definitivamente il problema. 

 

Come si eliminano le mosche in casa dunque?

In realtà, di fronte a una quantità fastidiosa di insetti in casa, non è tra le mura domestiche che dobbiamo risolvere il problema. Le mosche infatti non nascono in casa, ma arrivano da fuori, ed è nei dintorni delle nostre abitazioni che dobbiamo lottare contro l’infestazione. Più mosche eliminiamo da fuori, meno ne avremo nei nostri interni. 

Le mosche arrivano a riprodursi per 5 generazioni all'anno e considerato che ogni femmina può depositare fino a 200 uova, è abbastanza inutile usare dei metodi per tenerle lontane. Se vogliamo risolvere il problema dobbiamo eliminarle.

Per eliminare le mosche in maniera ecologica sono estremamente utili le bio trappole ad esca alimentare, come Tap Trap e Vaso Trap: possono essere appese ai rami di un albero oppure appoggiate a terra, tra i vasi di fiori in giardino o ai piedi di una siepe, a seconda delle esigenze, avendo l'accortezza di rinnovare la loro esca ogni 3 settimane.

Un'altro sistema davvero molto efficiente è Sfera Trap, una trappola luminosa a colla attiva giorno e notte: questa trappola è eccezionale perché cattura mosche di ogni genere (dai tafani alle mosche della carne) e zanzare allo stesso tempo.

Clicca sulla trappola per scoprire come si usa (video guide disponibili) oppure leggi più in basso i consigli su come utilizzarle subito.

Se sei un allevatore, puoi leggere come fare per le mosche nelle stalle e nelle scuderie.

 

(Foto: @Ulleo - Pixabay)

Le trappole che possono aiutarti sono

Utilizza le seguenti ricette

MOSCHE E MOSCONI - Tap Trap

Mezzo litro di acqua + qualche scarto di pesce crudo (20-30 gr di sarde, acciughe, ecc.)

 
MOSCHE E MOSCONI - Vaso Trap

350 ml di acqua + qualche scarto di pesce crudo (20-30 gr di sarde, acciughe, ecc.)

 
SFERA TRAP

Dopo aver  posizionato le due Pile stilo da 1,5 V, inserire il porta batterie LED in uno dei due supporti (inferiore o superiore).
Sfera Trap è così pronta per essere assemblata - Guarda come fare

 

Prima di applicare la colla, rivestire la sfera con della pellicola trasparente del tipo Domopak, o film plastico per imballaggi, o cuffiette mono uso per doccia. Dopodiché applicare la colla.

In caso di perdita di adesività, la colla si potrà applicare più volte, anche in presenza di catture già avvenute.

 

NB. Oltre all’utilizzo con la sola colla, più eventuali attrattivi, Sfera Trap può essere da supporto anche a soli insetticidi e feromoni.

 

Consigli pratici:  Usare guanti monouso nella preparazione di Sfera Trap e dei vari prodotti utilizzati. Dato possibili colature di colla, si consiglia di posizionare al di sotto della sfera dei ripari, come cartoni o fogli di carta. Eventuali residui di colla sono facilmente asportabili con la benzina o la trielina - Guarda le video istruzioni