LUMACHICIDA GRANULARE: COME USARLO NEL BIOLOGICO

trappola-esca-lumachicida-granulare

Le esche lumachicida sono indispensabili nel nostro orto quando le limacce minacciano il raccolto: per contrastare le invasioni di lumache, infatti, i metodi tradizionali con gusci di uovo e fondi di caffè sono spesso inefficaci.

Alcune esche granulari per lumache, però, sono dei veri e propri veleni che contaminano il suolo coltivato perché contengono la metaldeide, un composto chimico altamente inquinante e nocivo per l’uomo.

IL LUMACHICIDA VELENOSO

Lumachicida granulare a base di metaldeide, comunemente chiamato lumachina

Questo tipo di lumachicida è un fitofarmaco in granuli di colore azzurro e, oltre alla metaldeide, contiene delle proteine che ingolosiscono le lumache: è sufficiente spargere i granuli nell’orto per far si che le lumache lo mangino e muoiano.

In agricoltura biologica è severamente vietato.

  • È altamente inquinante
  • Lontano dalle piante, non serve a proteggerle dalle lumache
  • Vicino alle piante, la pioggia lo scioglie nel terreno avvelenando ciò che coltiviamo
  • Penetra nel terreno quando piove, venendo così assorbito dalla pianta e poi dal frutto
  • Inquina anche le falde acquifere
  • È nocivo per gli animali domestici (cani, gatti, coniglietti, ricci…) che, purtroppo, ne sono molto attratti
  • Ha un tempo di carenza di circa 20 giorni, pressoché paradossale per le colture veloci come l’insalata

Anche le migliori formule del fitofarmaco in commercio, studiate per resistere alla pioggia, ne assicurano soltanto una maggiore permanenza sul suolo coltivato. Ma la notizia peggiore è che, secondo studi recenti sui pesticidi, i residui del fitofarmaco non vengono eliminati lavando gli ortaggi o sbucciando la frutta.

IL LUMACHICIDA BIOLOGICO

Lumachicida bio a base di fosfato ferrico: non inquina e non lascia residui dannosi alla salute

Il lumachicida biologico è la migliore alternativa che si trovi in commercio ed è quella più fortemente raccomandata dagli esperti di settore tra i rimedi più rapidi da adottare di fronte alle invasioni di limacce voraci.

È anch’esso in granuli, di colore verde acqua, a base di fosfato ferrico, una sostanza chimica presente nel suolo sotto forma di minerali. Non uccide le lumache ma agisce sul loro apparato digerente inibendo la fame: le lumache smettono di mangiare e muoiono in 2-3 giorni.

  • Non inquina
  • Non rilascia residui tossici per l’uomo degradandosi
  • È ammesso in agricoltura biologica
  • Arricchisce il terreno di microelementi
  • Non è tossico per gli animali domestici
  • Non è tossico per lombrichi, api, coleotteri terricoli e altri organismi utili

COME SI USA

Il dispenser per lumachicida Lima Trap

Il lumachicida granulare biologico può essere sparso oppure messo a mucchietti laddove vediamo che le lumache attaccano la verdura coltivata, le piante e i fiori del nostro giardino.

Non è un prodotto particolarmente economico quindi per una resa ottimale e per evitare sprechi, è opportuno usare il dispenser per lumachicida Lima Trap che lo raccoglie in uno scodellino corredato da un coperchio ad ombrello per riparare l’esca dalla pioggia.

I VANTAGGI DI USARE UN DISPENSER LIMA TRAP

  • L’esca non è a contatto con il terreno coltivato⁣
  • Il suo cappuccio ripara l’esca dalle intemperie evitando che si sciolga
  • Quantità di esca da utilizzare ridotta al minimo
  • Notevole risparmio economico
  • Facile da usare⁣
  • Riciclabile per molte stagioni⁣

TRUCCHI E CONSIGLI SPECIFICI

Ecco un sistema per usare l’esca granulare per lumache in maniera corretta per risparmiare davvero molto sull’uso del prodotto.

 

🔆🔆🔆

Dove trovare Tap Trap

Per conoscere il rivenditore più vicino a casa tua invia una email a info@taptrap.com, oppure compila questo form

Articoli utili

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo!

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

La newsletter di Tap Trap

Ricevi direttamente nella tua mail tutte le news di Tap Trap, le nuove ricette ed i nostri consigli per l’utilizzo delle nostre trappole.